Maurizio
Massasso.it

La fortuna è cieca…

…ma la sfiga ci vede benissimo.
Lo so, è una frase fatta, ma al momento non mi viene in mente niente di meglio.
Purtroppo il Coppa d’Oro per noi è terminato alla seconda prova (la prima della Domenica) con un ritiro a causa del motore rotto.

Eravamo partiti bene, il giusto feeling con la macchina e la tranquillità necessaria a fare quello che avevamo in mente: finire la gara.
Sulla” Coinor”, la speciale spettacolo in notturna, non c’è stato nessun problema. Abbiamo tenuto il nostro passo in mezzo alle millemila insidie di una prova di questo genere quali muretti, marciapiedi, sacchi di sabbia e tutto l’arredo urbano possibile.
Al termine ne siamo usciti con un terzo tempo ad appena 4 decimi dal secondo e ad uno solo dal quarto.

Complice un problema dell’equipaggio primo di classe che perdeva un minuto, ci siamo trovati al secondo posto di classe subito dietro Maurizio Morino e Luca Culasso, i nostri “avversari”.
Con queste premesse, pensavo che la Domenica sarebbe stata un vero divertimento dato che velleità di classifica non ce n’erano ed i tempi sembravano essere in linea con gli altri.
In tutto il trasferimento verso la seconda prova, la macchina non ha avuto problemi di sorta ma purtroppo dopo circa un chilometro dallo start della PS di Salata, abbiamo avvertito il cedimento del motore all’uscita di un tornante in salita con il tipico “rattare” e l’odore acre dell’olio che finiva sugli scarichi.
L’unica cosa che abbiamo potuto fare è stato toglierci da un punto pericoloso ed aspettare l’assistenza.

Niente di fatto nemmeno questa volta quindi. In ogni caso sono relativamente contento perchè sulla prima non siamo andati per niente male, credo che le potenzialità per portare a casa un risultato ci siano.
Un grazie è d’obbligo da parte mia a Gabriele per come ha guidato sulla Coinor e per la sua calma anche nei momenti un pò più “critici” ed ai meccanici che sono venuti a recuperarci in mezzo alle montagne e agli asini (non scherzo, c’era un asino a pochi metri dalla macchina…)

Cambiando argomento, avevo parlato, nell’articolo precedente, delle prossime gare. Bene, c’è stato un ribaltone totale quindi le novità sono tante.
Abbiamo abbandonato il progetto di andare al Casentino per problemi vari che non sto ad elencare.
La prossima gara sarà quindi il più “nostrano” Moscato Rally a Santo Stefano Belbo il 3-4 di Luglio, insieme ad Andrea Rovera su una Clio R3C. Il cambiamento di programma è stato talmente repentino che sinceramente nemmeno io so ancora bene tutti i dettagli.
Comunque sia, la gara è praticamente “di casa”, su strade che conosciamo e con avversari di tutto rispetto (la R3C ormai è veramente competitiva!) quindi sarà sicuramente divertente e stimolante.

Nei prossimi giorni avremo un ulteriore test con la vettura da gara, tornate a trovarmi quindi per le ultime novità e qualche foto.

P.S.: sto lavorando anche ad alcuni camera car che ho qui ma che per motivi di tempo non sono mai riuscito a caricare sul sito. Abbiate fede! 😀

Ciao a tutti!
Maurizio

Maurizio Massasso

21 Luglio 2010

Giro dei Monti Savonesi Storico.
Pronti!

Rally storico città di Torino 2021 https://www.massasso.it/rally/rally-storico-citta-di-torino-2021/

E iniziamo! Villa Leumann, pedana di partenza #rallycittaditorino #205rally

Carica altri...

This day in history:

No Events